• Il Meglio Della Settimana

Incontra il popolo di Cuba

Incontra il popolo di Cuba

Con le sue orecchie spigolose ei baffi Groucho Marx, Lucio Parada Camenate è un improbabile eroe rivoluzionario, ma come testimonial di Fruit Passion, la sua foto segnaletica appare nei cartoni di succo di tutto il mondo, ovunque vengano commercializzati i prodotti del commercio equo e solidale dei suoi colleghi, che lo prendono in giro senza pietà per essere Famoso.

Lucio è una delle numerose guide ospiti presenti sul tour "Incontra il popolo" di Fair Trade di Cuba - parte vacanza, parte del corso accelerato sulla cultura e la società dell'isola economicamente svantaggiata di Fidel Castro. Visitare piantagioni di caffè, agrumeti e fabbriche di succhi di frutta - per non parlare delle scuole elementari e dei reparti di maternità - potrebbe non sembrare allettante quanto lo sbrodolarsi Mojito a bordo piscina a Fuertaventura, ma la realtà risulta tanto divertente quanto istruttiva.

Essere lanciati nel mezzo della vita delle persone comuni consente di sperimentare in prima persona l'impatto pervasivo dell'embargo commerciale statunitense e le modalità con cui le iniziative del commercio equo e solidale sono state in grado di aggirarla. Anche i piaceri delle vacanze di tipo più convenzionale sono inclusi nell'itinerario - dai bar di salsa all'Avana al trekking attraverso le montagne avvolti nella foresta pluviale - ma sono gli incontri con i cubani stessi che si distinguono.

Una sera, siamo stati trascinati su un carretto trainato da buoi giù per cinque chilometri di strada sconnessa fino a una piccola fattoria in legno per un arrosto di maiale tipico della famiglia cubana. Tutti, dal patriarca di 96 anni, Clemente, ai suoi pronipoti che correvano dietro alle galline, erano felici di condividere un pasto con visitatori provenienti dal Canada e dall'Europa. In seguito, mentre le donne ricevevano una improvvisata lezione di salsa in casa, il rum e le chitarre apparivano sulla veranda e gli occhiali venivano sollevati in un brindisi a "Libertad, Independencia y Comercio Justo!" - "Libertà, indipendenza e commercio equo!".

Lascia Un Commento: