• Il Meglio Della Settimana

Navigare in Croazia: una guida per la prima volta

Navigare in Croazia: una guida per la prima volta

Le coste non sono molto più idilliache dei 2000 km di Croazia della sponda Adriatica. Lungo questo magnifico tratto si trovano antichi resti romani che fanno la guardia a porti riparati; uliveti che si ergono sopra le stradine tortuose dei villaggi in rovina; ed eleganti resort che appoggiano baie ornate di palme.

Nelle acque turchesi al largo sono disseminate più di 1000 isole e isolotti, che ospitano di tutto, dalle remote spiagge di ciottoli alle città di festa edonistiche. Sono questi splendidi arcipelaghi - insieme al clima estivo mite del paese - che rendono la Croazia una delle destinazioni di vela più popolari in Europa. Ecco una guida per il tuo primo viaggio.

Dove dovrei andare - e per quanto tempo?

Le isole della Dalmazia meridionale sono di gran lunga la destinazione di navigazione più popolare della Croazia e la scelta ideale per la vostra prima visita. La maggior parte degli itinerari comprende viaggi di andata e ritorno da Spalato o Dubrovnik, o viaggi di sola andata che collegano i due. Avrai bisogno di circa una settimana, anche se la maggior parte delle aziende consente circa otto giorni per la rotta Spalato-Dubrovnik (o viceversa).

Fermate popolari includono bar e ristoranti alla moda della città di Hvar, la storica Stari Grad e la sua pianura patrimonio dell'UNESCO (anche sull'isola di Hvar), e piccole città come Milna a Brač, nota per il suo fascino rilassato.

Puoi ancora trovare un sacco di solitudine. Il villaggio di Stomorska sulla sonnolenta Solta ha ormeggi per solo quindici barche in visita, mentre una notte nel porto di Palmižana consente di esplorare Sveti Klement, una delle isole boscose forestali.

L'isola più lontana dalla costa è Vis incontaminata, isolata dai turisti a causa dell'attività militare fino ai primi anni '90, e sede della magnifica Grotta Azzurra. Più vicino alla costa più a sud sono le baie sabbiose di Korčula e la verdeggiante Mljet, con il suo bellissimo Parco Nazionale.

Vuoi andare oltre i sentieri battuti? Ci sono centinaia di altre isole da esplorare; dai un'occhiata alla nostra top 10 per l'ispirazione.

Eleanor Aldridge

Quando dovrei andare?

L'alta estate in Croazia potrebbe essere impegnata, ma il tempo è semplicemente glorioso. Aspettatevi medie moderate di 26-27 ° C in luglio e agosto - e, ancora meglio, temperature del mare di circa lo stesso. Snorkeling, paddle boarding e nuoto, o semplicemente semplicemente sguazzare nell'acqua bassa, sono le principali attrazioni per esplorare l'Adriatico.

La stagione di navigazione va da maggio a fine settembre e dovresti tenere conto di queste date. Le trattative per la fine o l'inizio della stagione potrebbero sembrare allettanti, ma con temperature intorno ai 15 ° C in ottobre e molte attività che chiudono il negozio per l'anno, potresti non ottenere il viaggio che hai previsto.

Eleanor Aldridge

Come trovo uno yacht?

Il modo più semplice per affrontare la vela in Croazia è prenotare uno yacht con skipper. Potresti imparare alcune abilità di navigazione lungo il percorso, ma in generale sarai libero di sederti e bere nelle viste (o nei vini locali).

Il tuo skipper sarà una parte preziosa del tuo viaggio, in grado di consigliare e regolare i percorsi in base alle condizioni meteorologiche e di guidarti verso i migliori luoghi di nuoto, attrazioni e ristoranti. Si potrebbe anche prendere in considerazione la prenotazione di un host o hostess, che si prenderà cura della cucina e della pulizia.

I marinai esperti possono optare per un noleggio "bareboat". I requisiti possono variare a seconda degli operatori, ma è necessaria una certificazione completa, come l'ICC (Certificato internazionale di competenza).

Abbiamo selezionato alcune eccellenti vacanze in barca a vela e charter per iniziare. Se viaggi da solo, specialisti dell'avventura come Gadventures e Contiki offrono posti letto singoli e condivisi in viaggi di gruppo; puoi sfogliarli attraverso il nostro partner, TourRadar.

Eleanor Aldridge

Cosa dovrei aspettarmi a bordo?

Non tutti gli yacht sono fatti allo stesso modo, variando in maniera selvaggia dagli allestimenti accoglienti e ravvicinati ai paradigmi galleggianti del lusso sfrenato. La maggior parte delle aziende offre diversi livelli di comfort; esplorare le diverse barche disponibili attraverso l'operatore prescelto ed essere realistici circa le vostre aspettative per lo spazio e le strutture.

Nella parte inferiore sono barche più piccole e più vecchie con cabine anguste e bagni in comune. I catamarani moderni e di alta gamma tendono a offrire un'esperienza molto diversa, spesso equipaggiata con lussuosi arredi, bagni interni e ampi spazi esterni.

Ricorda che se sei un viaggiatore da solista, prenotare un viaggio di gruppo con budget e operatori giovanili può significare condividere una cabina o anche un letto "doppio".

Eleanor Aldridge

La partecipazione a Yacht Week è una buona idea?

Potresti aver sentito parlare di Yacht Week - o visto la loro sfilza di bobine promozionali glamour - ma diffidare del clamore. Questo viaggio di mega flottiglia per ventenni può essere il party di una vita, ma è lontano dall'essere sostenibile e certamente non rappresentativo della cultura croata.

I marinai locali nutrono preoccupazioni per la sicurezza a causa di skipper che non conoscono le acque locali, mentre alcune città hanno riferito di aver combattuto contro "Sodoma e Gomorra in mare" rifiutandosi di fornire ormeggi alle folle di alcolici.

Esplora più della Croazia con.

Lascia Un Commento: