• Il Meglio Della Settimana

Malta: il Paese degli edifici semi-trascurati

Malta: il Paese degli edifici semi-trascurati


Mentre stavo seduto a congelare in un bar a Malta, mi chiedevo se avessi preso la decisione giusta per visitare. Ero venuto in Europa per il matrimonio di un amico e, non volendo tornare subito indietro, ho pensato di sfruttarlo al meglio e di viaggiare in un posto nuovo. Perché non iniziare il nuovo anno in un nuovo paese, giusto?

Ma, vedi, odio il freddo.

Se vuoi rendermi triste, mandami un posto freddo. Avevo bisogno di un posto (relativamente) caldo e, dato che avevo solo una settimana piccola. Guardando una mappa dell'Europa, Malta sembrava la scelta migliore. Era molto a sud, aveva facili collegamenti aerei con la terraferma, sembrava minuscolo e veniva altamente raccomandato dagli amici.

Per l'Europa a gennaio, mi è sembrata la mia scommessa migliore.

Ma mentre sedevo tremando in un maglione, un cappello, una sciarpa e un cappotto invernale, mi resi conto che avrei dovuto cercare un po 'di tempo prima che arrivassi. Certo, mi è capitato di visitare durante uno scatto di freddo fuori stagione ("Non è mai così!" Si direbbe la gente), ma questo non mi ha fatto sentire meglio.

Non mi piace esplorare i luoghi al freddo, motivo per cui non si vedono quasi mai i suggerimenti per i viaggi invernali su questo sito. Primavera, estate, autunno - quelle sono le mie stagioni! Non mi piace portare grandi vestiti alla rinfusa, non mi piace visitare la città durante il congelamento. (Nemmeno il tempo ha attirato l'attenzione del mio amico che era venuto da Stoccolma per un clima più mite).


Eppure nessuno di noi era mai stato a Malta prima. Entrambi maniaci del lavoro, volevamo davvero mettere via i nostri telefoni, spegnere i computer e goderci la destinazione. Era passato molto tempo da quando nessuno di noi l'aveva fatto.

Quindi abbiamo dovuto sfruttare al massimo il (terribile) tempo. Altrimenti finiremmo dentro, di nuovo sui nostri computer, e quella non era un'opzione!

In inverno, è possibile visitare tutta Malta in circa una settimana dato che questo posto è davvero una destinazione balneare estiva, e il clima in inverno non è sicuramente il clima da spiaggia. (In estate, avrai bisogno di due settimane per tenere conto dei giorni in spiaggia.)

Io e il mio amico avevamo grandi piani per vedere tutto il possibile. Saremmo saliti alle 7 e fuori dalla porta alle 8, ma, dopo il secondo giorno di sonnellino, abbiamo rinunciato a quei piani. Mentre mi mancavano alcuni musei che volevo vedere, non ho vagato nella cittadella di Gozo tanto quanto volevo (il giorno in cui siamo andati era 4 ° C con piercing vento e pioggia), e ho perso le rovine sotterranee di Hal Saflieni Hypogeum, il Templi di Tarxien, il tour sotterraneo della galleria della seconda guerra mondiale a La Valletta, il villaggio di Popeye e il famoso mercato del pesce.


Tuttavia, mentre ci muovevamo lentamente e la mia lista delle cose da fare non è mai stata completata, non mi pento di nulla. Malta mi ha lanciato un incantesimo. Ho trovato la gente del posto divertente, carismatica e gioviale. Hanno sempre avuto una bella storia da condividere. E il paesaggio - wow! Mentre scendevi dalle città che sembravano formare una gigantesca megalopoli, c'erano vigneti in attesa di primavera, colline rocciose e ondulate, villaggi antichi, scogliere a strapiombo, chiese che si ergevano alte nel cielo, e aspre scogliere con ampie vedute del profondo blu mediterraneo.

In termini di visite turistiche, le catacombe di Mdina erano le più interessanti, con il loro labirinto di corridoi e camere (anche se non abbastanza scheletri), e la vicina casa romana antica, con i suoi affreschi intatti, è stato un punto culminante per me. A La Valletta, la capitale, sedevo guardando il porto dai sereni Upper Barrak Gardens (dove ci sono meno persone dei giardini inferiori) e assistevo alla messa nella famosa chiesa di Santo Stefano. E immaginavo seduto nella piazza principale a godermi il sole estivo mentre bevevo un bicchiere di vino.

Tuttavia, quello che ho trovato più sorprendente del paese sono le città che sembrano in declino. In tutto il paese, sono pieni di edifici secolari che mostrano un mix di influenze arabe e italiane e balconi pittoreschi che sporgevano in modo da poter spiare su e giù per la strada. Le strade di ciottoli, chiaramente costruite prima ancora che le piccole auto europee fossero in giro, ti invitano ad esplorare i loro turni. A Malta, chiamarono le loro case e mi ritrovai a vagare per le strade a guardare la raccolta casuale di nomi (il mio Airbnb era "The Devon").


Ma mentre stavo in piedi con gli occhi spalancati, con un orecchio che ascoltava un'auto che si avvicinava alle mie spalle, non potei fare a meno di notare che spesso si sentiva come se Malta fosse solo metà amata. Per tutte le case e le dimore ristrutturate riportate alla loro gloria storica, vi erano più decrepiti e abbordati, a volte occupando interi isolati. Per ogni bel giardino e piazza restaurata, sembrava esserci un altro altrettanto fatiscente. Era come se la metà dell'isola se ne andasse rapidamente e l'altra metà, occupata con la conservazione, stava solo aspettando che tornassero per sistemare il resto.

Per tutto ciò che è scritto sulla bellezza naturale dell'isola, sulle meravigliose spiagge e sulla maestosa capitale, quello che ricorderò di più di Malta è stato questo netto contrasto. Era come un mistero che desiderava essere risolto. Perché la gente non lo aggiusta? Perché il governo lascia che questi rischi per la sicurezza rimangano in piedi? Chi possedeva questi edifici? Alcuni sembravano essere stati abbandonati per decenni. Perché ricostruire una bella casa solo per avere la propria porta accanto sembra una fessura? Sembrava tutto così confuso e casuale. Nessuno potrebbe darmi una buona risposta.

La mia mente ordinata, OCD, non poteva girarci intorno.(Sarei un terribile europeo del sud!)


La mia visita a Malta è stata come guardare l'anteprima di un buon film. Quando è finita, non puoi aspettare l'intero film.

Ma non so se tornerò mai per la presentazione della funzione. C'è così tanto da vedere nel mondo che ho questa sensazione che passerà molto tempo prima che torni a Malta. Ma, anche se non tornerò mai più, mi è piaciuta l'anteprima e il fatto che finalmente ho spento il mio computer e mi sono divertito dove ero senza distrazioni.

Era passato molto tempo dall'ultima volta che l'ho fatto.

Lascia Un Commento: