• Il Meglio Della Settimana

Itinerari di crociera iconici: 10 viaggi meravigliosi

Itinerari di crociera iconici: 10 viaggi meravigliosi

La rotta giusta Il segno di una crociera davvero fantastica è che, non importa quanto sia grande la nave, vuoi comunque scendere il più possibile - per vedere, esplorare, sperimentare. È lì che la crociera diventa viaggio nel senso più classico, e il mare diventa un mezzo che collega le persone, i luoghi e le culture del mondo. In tutto il mondo, alcune regioni sono benedette con una combinazione di bellezza naturale, ricchezza culturale, diversità biologica, accessibilità navigabile e pura magia che li rendono destinazioni davvero iconiche per i viaggi in mare.


Didascalia foto: crociera estiva sul Geirangerfjord in poi Gioiello dei Mari. Foto di Angl / Frommers.com Community.

Sud-est asiatico L'Asia sud-orientale comprende una dozzina di paesi e territori situati a est dell'India e nord / sud tra Cina e Australia. Gli itinerari più iconici si snodano tra Hong Kong e Singapore, effettuando chiamate in Vietnam, Cambogia e Thailandia.


Didascalia: un leone in ottone custodisce un altare al Tempio Man Mo, Hong Kong.

Le isole greche La Grecia è praticamente fatta su misura per le crociere, con viste panoramiche, mare generalmente calmo, una ricchezza di siti storici antichi e medievali, cultura locale, cibo eccellente e isole pedonali. I porti di imbarco e sbarco più comuni - Atene e Istanbul - sono due delle città più storiche del mondo.


Photo Caption: Affacciato su una baia di Santorini con bouganville in fiore. Foto di Jim Pappas / Frommers.com Community.

I fiordi norvegesi Con una costa frastagliata con fiordi che si estende per una lunghezza di 1.570 miglia della penisola scandinava, la Norvegia è una delle grandi nazioni marittime. Le crociere qui riguardano la bellezza naturale della costa, con le sue montagne, i campi dipinti con fiori selvatici, le cattedrali medievali e i villaggi di pescatori. Le crociere vanno da 7 a 21 giorni, con partenza da Copenhagen, Amsterdam, Dover o Southampton. La maggior parte si concentra sulla metà meridionale del paese, ma alcuni salpano a nord sopra il Circolo Polare Artico.


Didascalia foto: Imbarcazioni ormeggiate a Oslo, in Norvegia. Foto di Jim Whitton / Frommers.com Community.

Le crociere nel Mar Baltico e in Russia nel Baltico riguardano la storia e la cultura, concentrandosi sulle splendide città scandinave, l'arte e l'architettura, la storia e la cultura, e San Pietroburgo, la gemma della Russia zarista. La maggior parte delle crociere sul Baltico navigano da Copenhagen o Stoccolma, con alcune anche da Amsterdam, Keil, o dai porti britannici di Dover, Harwich o Southampton.


Didascalia: Il Palazzo d'Inverno e il Museo dell'Ermitage a San Pietroburgo. Foto di feseabra / Frommers.com Community.

Isole Vergini britanniche e Caraibi orientali Con piccole baie e insenature nascoste che un tempo erano paradisi pirata, le Isole Vergini britanniche sono tra le regioni di crociera più belle del mondo. Tra le sue 60 isole, le navi da crociera tendono a fermarsi a Tortola (la più grande e trafficata, attirando le megaship) più Virgin Gorda, Jost Van Dyke e occasionalmente Anegada, Peter Island, Norman Island e Cooper Island.


Didascalia: La vista della nave da crociera ancorata vicino a Road Town, la capitale delle Isole Vergini britanniche sull'isola di Tortola.

Il passaggio interno e il golfo dell'Alaska L'Alaska è l'ultima frontiera dell'America, una terra di montagne, foreste, ghiacciai e fauna selvatica abbastanza remota e dura da rimanere mitica, anche se le sue città "di frontiera" ora hanno Starbucks. La maggior parte delle crociere si insinua nel Inside Passage di Southeast Alaska, navigando da Seattle o Vancouver o andando verso nord o sud tra Vancouver e Seward o Whittier, le principali città portuali di Anchorage. L'opzione nord / sud ti dà la possibilità di vedere aree naturali lungo il Golfo dell'Alaska o di unirti a un tour terrestre all'interno.


Didascalia foto: crociera attraverso il Glacier Bay National Park, in Alaska.

Fiumi dell'Europa centrale Una crociera fluviale attraverso l'Europa centrale ti porta dove una nave oceanica non può. Offerto a bordo di navi da 120 a 200 passeggeri progettate per lo scenario, le crociere fluviali sono come avere un servizio porta a porta per alcune delle più grandi città e paesaggi del continente.


Didascalia: Un ponte sul fiume Danubio separa le città di Buda e Pest, in Ungheria. Foto dalla comunità di acmesales / Frommers.com.

Tahiti e il Pacifico del Sud Crociera nel Pacifico meridionale è come trascorrere le vacanze in paradiso, dove il tempo è sempre perfetto, le spiagge sono sempre pulite e poco affollate e l'acqua è sempre cristallina. In alto, le cime vulcaniche colpiscono i buchi in un perfetto cielo azzurro, mentre in basso, le splendide lagune offrono alcune delle migliori immersioni e snorkeling del pianeta. La maggior parte delle crociere iniziano a Papeete, Tahiti o Honolulu, Hawaii, e durano dai 7 ai 14 giorni, durante i quali i viaggiatori entrano in una sorta di luna di miele di una felicità senza tempo, sia che siano in luna di miele o meno.

Didascalia foto: Bora Bora, Polinesia francese. Foto di mome1975 / Comunità di Frommers.com.

L'Antartide Antartide è probabilmente il posto inaccessibile più accessibile al mondo. Cinquant'anni fa, le uniche persone che andavano lì erano esploratori e ricercatori. Poi, nel 1966, il pioniere dei viaggi d'avventura Lars-Eric Lindblad iniziò a portare i primi intrepidi turisti in Antartide. Oggi, puoi fare una gita in Antartide a bordo della tua scelta di oltre 20 navi da crociera, da piccole navi da spedizione a megaship.


Didascalia: Pinguini che si aggirano nell'isola della Georgia del Sud, in Antartide. Foto di Jayne Ilene Hanlin / Frommers.com Community.

Australia e Nuova Zelanda La nostra scelta per un itinerario iconico è una crociera di 12 o 14 notti che naviga tra Sydney e Auckland, visitando i porti della Nuova Zelanda come Tauranga, Christchurch e Dunedin; crociera nel parco nazionale di Fiordland o nella baia delle isole; e visitando i porti australiani di Melbourne e Hobart, in Tasmania, o altri porti neozelandesi come Napier e Wellington.


Didascalia: barca che attraversa Hole in the Rock nella Bay of Islands della Nuova Zelanda. Foto di Susna / Frommers.com Community.

Lascia Un Commento: