• Il Meglio Della Settimana

The Royal River: Life Along the Thames

The Royal River: Life Along the Thames

Monarchia fluttuante Di Ron Emmons

Ciò di cui il fiume Tamigi manca in lunghezza, compensa la storia e lo sfarzo. Dalla sua origine in un campo nel Gloucestershire, in Inghilterra, il suo viaggio verso est impiega meno di 200 miglia verso il Mare del Nord, attraversando città e città venerabili come Oxford, Windsor, Henley e Londra. Lungo le sue rive si trovano alcune delle dimore più conosciute della monarchia britannica, e gli eventi estivi sulle sue acque portano ulteriori ricordi delle connessioni reali del fiume.

Didascalia: Vista serale della Torre di Londra, vista dall'altra parte del Tamigi.

Il Castello di Windsor Guglielmo il Conquistatore istigò la costruzione di questo iconico edificio nel 1070, e oggi la casa principale della Regina Elisabetta II riceve migliaia di visitatori ogni giorno da tutto il mondo. Si trova su una bassa collina accanto alla costa tortuosa che dà il nome a Windsor, e i cigni che scivolano sul Tamigi sono un'altra icona di questo canale regale.

Hampton Court Palace Situato anche lungo una lunga curva nel fiume, l'Hampton Court Palace risale ai primi anni del XVI secolo e ospitò molti re e regine, il più infame di Enrico VIII (molte delle cui mogli morirono qui). I visitatori entrano dalla grande portineria e le guide in costume d'epoca conducono visite regolari di alcune delle centinaia di stanze cariche di arredi artistici e sontuosi. Se vai a vedere il palazzo, non perdetevi il Privy Garden e il fantastico labirinto.

Memoriale della Magna Carta Il Memoriale della Magna Carta a Runnymede, costruito dall'American Bar Association, è una struttura semplice situata in un prato vicino al Tamigi. Commemora la firma della Magna Carta del 1215, che limitava il potere della famiglia reale. Molti vedono il documento come la nascita della democrazia, dal momento che insiste sul fatto che tutti gli uomini sono uguali davanti alla legge.

Il castello di Wallingford Anche se ora è solo una piccola città di mercato, Wallingford era un tempo il sito di un enorme castello, costruito da Guglielmo il Conquistatore nell'11 ° secolo. Fu l'ultima roccaforte della monarchia durante la Guerra Civile (1642-1651) prima che le truppe monarchiche si arrendessero alle forze parlamentari guidate da Oliver Cromwell. Crowmell ordinò la distruzione del castello nel 1652 e ora tutto ciò che rimane sono alcune mura e merli circondati da giardini tranquilli.

Rievocazioni della guerra civile Ogni appassionato di storia d'estate si riunisce in luoghi di tutta l'Inghilterra (in questo caso a Mapledurham House, accanto al Tamigi) per ricostruire scene della guerra civile del XVII secolo del paese. Tutti i partecipanti prestano una straordinaria attenzione ai dettagli, e non c'è una macchina fotografica digitale o un telefono cellulare in vista mentre li estrae con lance e mozzetti di fucile.

Richmond Park Con una superficie di quasi dieci chilometri quadrati nella periferia occidentale di Londra, il Richmond Park è stato il rifugio preferito dei reali da quando Charles I si trasferì qui nel 1625 per sfuggire alla peste nel centro di Londra. Una placca mostra la vista verso ovest attraverso il Tamigi dal tumulo di Enrico VIII a Richmond Hill, dove è anche inscritta la seguente poesia: Cieli! Che bella prospettiva si diffonde, Di colline e valli e boschi e prati e guglie E città scintillanti e ruscelli dorati Fino a che tutto il landskip di stretching si trasformi in fumo.

The Queen's House, Greenwich Costruita all'inizio del XVII secolo da Inigo Jones per Anna di Danimarca (che era la moglie del re Giacomo I), la Queen's House fu il primo esempio di architettura palladiana in Inghilterra e sarebbe sembrata una brusca rottura con la tradizione a il tempo. Visto qui dall'Old Royal Observatory sulla Greenwich Hill, si trova tra Greenwich Park e l'Old Royal Naval College. Dietro il college navale si trova il Tamigi, e oltre a questi ci sono i grattacieli imponenti di Canary Wharf.

The Old Royal Observatory, Greenwich Commissionato nel 1675 da Charles II, il Royal Observatory è stato istituito per scoprire un metodo accurato per determinare la longitudine. Ciò migliorerebbe la navigazione e contribuirebbe a mantenere il dominio britannico sugli oceani del mondo. Nel 1884, Greenwich fu scelta come Primo Meridiano del mondo, e in questi giorni centinaia di visitatori provenienti da tutto il mondo si affollano nel cortile dell'osservatorio (ora un museo) per stare con un piede in ogni emisfero.

Regata reale di Henley Dalla metà del 19 ° secolo, la regata annuale di canottaggio a Henley-on-Thames è stata sotto gli auspici reali, e ogni luglio la città normalmente tranquilla brulica di canottieri e di mondanità. Questo è il periodo in cui l'aristocrazia inglese si impone sulle sponde del fiume per ospitare picnic con caviale e champagne, oltre a fragole e panna.

Swan Upping Questa stravagante cerimonia si è svolta ogni anno a luglio per circa 700 anni. Coinvolge i segnalini cigno della Regina (mostrati qui), così come quelli delle compagnie di livrea dei Vintners e dei Dyers, che remano per cinque giorni e taggano tutti i cygnets appena nati per indicare la proprietà. Una volta trattenuto per scoraggiare il bracconaggio, la cerimonia ora funge da utile indicatore della salute della specie, oltre a fornire un corteo colorato.

Lascia Un Commento: