• Il Meglio Della Settimana

Agriturismo: come mangiare locale a Los Angeles

Agriturismo: come mangiare locale a Los Angeles

Dalla fattoria alla tavola Di Melinda Quintero

Indica Los Angeles e probabilmente pensi spiaggia, palme e cemento. Nonostante lo sprawl urbano e la siccità cronica, il clima mite della città è ideale per l'agricoltura urbana. E siccome i clienti esperti in tutta la nazione chiedono più cibo iper-locale, Los Angeles sta reinventando parte del suo spazio urbano come terreno coltivabile.

Visitare o fare volontariato in queste fattorie o cenare in questi ristoranti è il modo ideale per conoscere le persone che credono fortemente che Los Angeles dovrebbe sfornare prodotti coltivati ​​localmente. Incontra le persone che si preparano a riportare il cibo locale a Los Angeles.

Didascalia: Forage, un locale di Los Angeles che offre piatti semplici a base di ingredienti locali. Per gentilezza del foraggio

Vital Zuman Sustainable Farm Dal 1955, il Vital Zuman Sustainable Farm ha coltivato frutta e verdura su sei ettari di terra di Malibu, appena a sud di Zuma. Il proprietario Alan Cunningham è cresciuto lavorando a Vital Zuman con i suoi genitori, che hanno iniziato la fattoria e il suo piccolo negozio come hobby. In qualità di amministratore fedele della terra, Cunningham utilizza metodi di coltivazione naturale certificati insieme all'acqua proveniente dal pozzo naturale e privo di sostanze chimiche del terreno per produrre una taglia stagionale per il suo negozio, abbonati alla fattoria e diversi ristoranti locali, tra cui l'Inn of the Seventh Ray.

Notato per la crescita di fichi, Vital Zuman si basa in gran parte sul potere di volontariato, che promuove un investimento di comunità in stile alla base nella fattoria. I volontari del giorno sono invitati a raccogliere verdure e frutta tutti i giorni dalle 10:00 alle 14:00; chiedi opportunità di volontariato a lungo termine.

Contatta Cunningham il giorno prima per discutere i tuoi interessi e come puoi aiutare. I volontari in genere partono con un sacchetto di verdure fresche e alcuni pezzi di frutta. Anche se Cunningham preferisce i volontari a lungo termine, c'è sempre lavoro da fare anche se hai solo un giorno. Completa il tuo picnic sulla spiaggia con i migliori acquisti del giorno dallo stand della fattoria. Sono anche in vendita una varietà di deliziose marmellate, sottaceti e miele dell'alveare del sito. Aspettatevi piccoli eventi nella fattoria attorno all'equinozio e al solstizio.

Ulteriori informazioni: 29127 Pacific Coast Hwy; tel. 310/457-4356; www.vitalzuman.com; Mar-dom 10-17; chiama per vedere se è aperto lunedì

Didascalia: Vital Zuman Sustainable Farm in Malibu.

Il foraggio Chef Jason Kim ha aperto Foraggio con un'idea semplice: crea un semplice ristorante che serve solo ingredienti coltivati ​​localmente con un menu determinato dalle stagioni. I suoi anni di lavoro come sous chef di Lucques hanno significato che era in prima linea con molti degli agricoltori dei mercati della città che fanno il pendolare dai vasti terreni agricoli fuori da Los Angeles.

Ma presto Kim si rese conto che la città stessa era la sua più grande risorsa, con cibo delizioso che cresceva nei cortili delle persone. Kim ha invitato i giardinieri domestici e gli agricoltori urbani di L.A. a introdurre i loro prodotti più freschi per un uso potenziale nel ristorante.

La prima settimana in cui Kim chiamò il cibo "foraged" incontrò una piccola manciata di giardinieri. Poi la settimana successiva ne arrivarono altri, e così via. L'interesse nell'offrire prodotti coltivati ​​in casa al ristorante è cresciuto così tanto che al suo recente picco, Kim stima che circa il 30% di tutti gli ingredienti serviti a Forage - dagli agrumi ai bok choy - provengono da cortili locali (il resto proviene da Fattorie biologiche commerciali della California). Kim era sbalordito dalla varietà e dalla qualità dei prodotti, mentre i giardinieri erano desiderosi di dare semplicemente i loro prodotti invece di scaricare l'eccesso come avevano fatto negli anni passati.

Il programma ha colpito un ostacolo burocratico quando il Dipartimento della Salute ha ricordato a Forage che tutto il cibo deve provenire da una fonte certificata. Ora, cinque dei coltivatori più forti di Kim sono diventati agricoltori certificati e continuano a offrire a Forage il meglio dai loro giardini. Kim ha inavvertitamente iniziato un nuovo modello per l'agricoltura urbana e la ristorazione locale: la "fattoria" che è la più lontana è a Santa Monica; il più vicino è in fondo alla strada.

Forage offre piatti semplici (portate principali $ 11- $ 20) che mostrano i sapori naturali degli ingredienti. Un piatto di fagioli diventa terroso e complesso quando è fatto dal cimelio Cannellini; le verdure fresche rimangono fresche e leggere anche se generosamente cotte nell'olio d'oliva. Il menu cambia frequentemente, in base alle stagioni e in base a ciò che gli agricoltori di Kim apportano.

Ulteriori informazioni:
3823 W Sunset Blvd .; tel. 323/663-6885; www.foragela.com

Didascalia: Una linea a Forage, un locale di Los Angeles che si concentra su prodotti alimentari a base di prodotti locali. Per gentilezza del foraggio

Fattoria di Edendale Circondato da case ricche e considerato uno dei quartieri più desiderabili di East A.A., Silver Lake è anche l'improbabile casa di un esperimento di fattoria urbana.

David Kahn ha vissuto al di sopra del lago artificiale Silver Lake per 15 anni, ma negli ultimi cinque anni ha trasformato il suo cortile da mezzo acro in Edendale Azienda agricola e sito di permacoltura. Kahn ha iniziato come architetto con un interesse per la vita sostenibile; ora, la sua proprietà è ricca di verdure, erbe, agrumi e polli. Raccoglie anche l'acqua piovana e irriga con un sistema di acque grigie. Ma Kahn non si presenta come un contadino - dice Edendale cresce "prima la comunità, poi il suolo, poi il cibo". Spera che il suo progetto serva da ispirazione per vivere in modo sostenibile ovunque.

Edendale ospita una varietà di classi ed eventi come cucina, compostaggio, yoga e proiezioni di film. La prima domenica del mese è un tour di due ore della fattoria che inizia alle 10:00; chiama prima per far sapere a Kahn che stai arrivando.

Contatta direttamente l'agriturismo per un calendario di eventi; piccole donazioni possono essere suggerite per eventi.I visitatori che desiderano dedicare molto tempo all'apprendimento pratico con Kahn possono richiedere di essere un WWOOF (www.wwoof.org) volontario; Kahn ha in genere da due a sei volontari alla volta.

Ulteriori informazioni:
2131 Moreno Drive, Silver Lake; tel. 323/454-3447; www.edendalefarm.com

Didascalia: Edendale Farm nel quartiere Silver Lake di Los Angeles.

Pedal Patch Community Pedal Patch Community, o PPC, è un'organizzazione senza scopo di lucro a sostegno dei giardinieri domestici. Il fondatore Jason Boarde ha incontrato un enigma simile a quello di Jason Kim in Forage: L.A. ha centinaia, se non migliaia, di giardinieri che semplicemente non possono consumare o regalare tutti i loro prodotti nostrani. Eppure, i mercati e le banche alimentari della città si affidano a fonti esterne per la stragrande maggioranza del cibo.

Il coltivatore certificato Boarde raccoglie il surplus dai giardini partecipanti e lo distribuisce a diverse banche alimentari locali, fornendo ai giardinieri consigli e volontari per aiutare a mantenere i letti. Il PPC sovrintende a più di 20 giardini in tutta Los Angeles e ha collaborato con enti di beneficenza per sviluppare giardini adatti alle loro esigenze. L'organizzazione, ad esempio, ha contribuito a sviluppare il piccolo giardino annesso a Church + State, che fornisce al ristorante alcune delle sue erbe e verdure.

Il PPC ospita conferenze, discussioni e pasti sul tetto del giardino del suo ufficio centrale. Controlla il sito web per un programma di eventi. Diversi giardinieri casalinghi aprono le porte ai volontari ogni settimana. Il boarder del fondatore è in loco nella maggior parte delle sessioni di volontariato. Il lavoro di volontariato dura circa un'ora e va dalla semplice manutenzione del giardino alla piantagione e alla lavorazione.

Ulteriori informazioni: PPC; www.pedalpatchcommunity.com. Iscriviti alla newsletter PPC su [email protected]

Didascalia foto: Jason Boarde, fondatore della Pedal Patch Community di Los Angeles, pianta semi.

Frutta caduta e EATLACMA Per un pizzico del passato agricolo della città, passeggiate nei quartieri residenziali come Echo Park, Los Feliz e Silver Lake. Guarda l'abbondanza di agrumi e alberi da frutto - dalle arance e limoni agli avocado e alle olive - che crescono nei cortili, nei marciapiedi e nei parchi. La collaborazione degli artisti Frutta caduta (www.fallenfruit.org) ha mappato diversi quartieri della città a seconda di cosa sta crescendo il frutto sul suolo pubblico, rendendolo gratuito per il prelievo (mappe disponibili online).

Il collaboratore Matias Viegener dice che quando Fallen Fruit è iniziato sei anni fa, esplorare i quartieri locali per la frutta pubblica era un'idea radicale e marginale. Eppure, il frutto era sempre lì, proprio davanti agli occhi del pubblico. Fallen Fruit funziona semplicemente per ricordare ai locali che sì, è commestibile e fa bene anche a te. Fallen Fruit ha passeggiate annuali di frutta e marmellate pubbliche stagionali, dove i residenti combinano i loro frutti foraggiati per sperimentare la produzione di marmellata.

Per la loro esposizione di un anno e l'esperimento di coltivazione, EATLACMA (al Los Angeles County Museum of Art), Fallen Fruit ha mappato tutta la frutta trovata nella collezione del museo e curato diversi giardini commestibili tra gli edifici del museo: una piramide di casse in uno stagno sta promuovendo tutto il necessario per i tacos di pesce; una patch di patate bassa cresce diverse varietà di cimelio; Le maledette piante di fragole agganciate alle flebo vengono curate per la salute.

Fallen Fruit intende che tutto il museo diventi un sito di permacultura, unendo agricoltura, comunità, arte e innovazione all'interno di una delle più grandi istituzioni culturali della città.

EATLACMA culmina il 7 novembre 2010, con un raduno di artisti e pubblico di un giorno per spettacoli, conferenze, una rivisitazione totale del campus e delle collezioni del museo e tacos di pesce.

Didascalia foto: mostra EATLACMA di Fallen Fruit al Museo d'arte della contea di Los Angeles.

Lascia Un Commento: