• Il Meglio Della Settimana

I migliori siti e chiese religiose in Spagna

I migliori siti e chiese religiose in Spagna

Siti e storia sacra L'architettura religiosa spagnola è costituita da un mix di siti cattolici privativi, il raro residuo della conquista moresca, monumenti grandiosi di un'età dell'oro di breve durata e monumenti al lento declino del paese sotto le influenze europee in competizione. Qui ci sono undici dei migliori risultati.

Didascalia: La Basilica di Montserrat è raggiungibile con la strada o il treno e la funivia; da lì, prendi una funicolare fino in cima.

Basílica del Pilar a Saragozza I pellegrini provenienti da tutta la Spagna invadono questo santuario per la manifestazione della Vergine Maria conosciuta come El Pilar. Secondo la tradizione della chiesa, la Vergine Maria apparve a San Giacomo qui in a.d. 40 e gli diede una statua di se stessa montata su una colonna, o pilar, di diaspro. La minuscola statua e la colonna sono venerate sull'altare della Santa Cappella di questa massiccia chiesa barocca.

Didascalia: Un susseguirsi di chiese si sono fermate sul sito miracoloso della Basilica del Pilar.

El Escorial a Madrid Fervore religioso e potere secolare condividono il palco in questo sontuoso palazzo fuori Madrid. Felipe II non badò a spese per onorare la sua discendenza reale ed esprimere la sua devozione religiosa, ei suoi architetti riuscirono a riflettere lo spirito accecante e ascetico della Controriforma nelle facciate disadorne e nella disposizione fortemente rettangolare. Le decorazioni interne sono un'altra cosa, come i successori di Felipe sono andati per il barocco.

Didascalia: Se il Palacio Real appartiene stilisticamente ai Borboni, El Escorial appartiene agli Asburgo.

Capilla Real a Granada Piccolo è bello. Può anche essere grandioso se si tratta del luogo di sepoltura dei famosi co-monarchi spagnoli, Fernando e Isabel, che riposano sotto i sobri e sereni sarcofagi. La griglia attorno all'altare principale è un capolavoro di ferro. Un museo adiacente contiene la spada di Fernando e i dipinti preferiti di Isabel.

Didascalia: fare una dichiarazione anche nella morte: Fernando e Isabel giacciono a riposo a Granada

Santa Maria del Mar a Barcellona Questa chiesa gotica catalana di straordinaria bellezza ha una dimensione così armoniosa e una perfezione architettonica che non devi nemmeno essere uno dei fedeli per essere commosso fino alle lacrime.

Didascalia: L'amatissima Santa Maria del Mar è uno dei più puri esempi di architettura gotica catalana a Barcellona.

Real Monasterio de Santa María de Guadalupe La scoperta di un'altra statua della Vergine Nera con il potere di creare miracoli ha reso questo piccolo villaggio dell'Estremadura uno dei principali luoghi di pellegrinaggio della Spagna nel 14 ° secolo. Oggi l'antica statua è rivaleggiata dai dipinti della basilica del ragazzo locale Francisco de Zurbarán.

Didascalia foto: Alfonso XI

Museo Teresiano ad Ávila Dopo aver visitato il convento dove Santa Teresa ha preso i suoi voti nel 1535 e un'altra che ha fondato negli ultimi anni, questo piccolo museo sul luogo della sua casa d'infanzia è il posto migliore per conoscere la sua vita e il lascito duraturo. L'agiografia del museo serve solo a rendere più tangibile la donna in carne e ossa.

Didascalia: Santa Teresa, mistica e riformatrice cattolica del XVI secolo, fondò il Convento di San José.

La Mezquita a Córdoba Nessuna chiesa in Spagna può competere con la moschea di Cordova per semplice grandezza e spirito disadorno. Perfino l'incongrua cattedrale cristiana ammassata crudamente all'interno non poteva ancora echeggiare 500 anni di preghiera islamica.

Didascalia: Interno della Mezquita, Catedral de Cordoba in Andalusia

Cattedrale di Santiago di Compostela Impossibile non essere commossi dalla gioia, dal sollievo e dalla devozione dei fedeli che completano il loro pellegrinaggio abbracciando una statua di Santiago dietro l'altare. La pura maestria degli interni romanici è una giusta ricompensa per l'arduo viaggio verso uno dei luoghi di pellegrinaggio più famosi d'Europa, una volta dichiarato uguale a Roma e Gerusalemme dal Papa.

Didascalia: La cattedrale storica di Santiago de Compostela.

Santa María del Naranco e San Miguel del Lillo a Oviedo La primitiva, quasi tribale fede cattolica che ha guidato la Reconquista, ha avuto origine in potenti e pre-romaniche chiese lungo l'orlo settentrionale della penisola iberica. Questa coppia costruita nell'848 incarnava ancora quella fede appassionata e indiscussa.

Didascalia: Prima che fosse una chiesa, Santa María del Naranco era la casa di caccia di Ramiro I.

Monasterios de Yuso y Suso Questi due remoti monasteri tracciano la storia della vita religiosa e dell'architettura dalle fondamenta visigote di Suso attraverso la sorprendente chiesa del XVI secolo di Yuso. Non solo puoi vedere i primi esempi scritti delle lingue castigliana e basca, puoi anche acquistare una bottiglia di vino Rioja fatta dalla piccola comunità monastica di Yuso.

Didascalia: La biblioteca del Monasterio de Yuso ospita oltre 300 documenti risalenti all'XI e XV secolo.

Basilica di Montserrat Questa chiesa situata a metà di uno dei massicci più surreali della Spagna è anche uno dei siti più santi del paese. Il grande complesso con un monastero e un hotel è costruito intorno a un'immagine del XII secolo della Vergine Nera, rendendolo una città virtuale di preghiera. Il treno da Barcellona si collega alla stazione della funivia.

Didascalia: La Basilica di Montserrat è meta di pellegrinaggio da migliaia ogni anno.

Lascia Un Commento: