• Il Meglio Della Settimana

Le 10 migliori città del mondo per i parchi

Le 10 migliori città del mondo per i parchi

Dove l'erba è sempre più verde Di Charis Atlas Heelan

Solo perché sei intrappolato in una giungla di cemento, non significa che devi fuggire dalla città per rilassarti. In effetti, puoi trovare alcuni dei parchi più invitanti del mondo nelle grandi città. Nel tuo prossimo viaggio, ritagliati un po 'di tempo per immergerti nella serenità di questi parchi urbani.

Didascalia: Cloud Gate (soprannominato "il fagiolo") è la scultura di Anish Kapoor nel Millennium Park di Chicago. Foto di julicious / Frommers.com Community

New York City, New York Che cosa: Una delle città più densamente popolate del mondo ha anche alcuni dei parchi urbani più belli, che forniscono una pausa molto necessaria dal cemento, dal rumore e dal traffico.

Dove: L'ambientazione di tanti film e serie TV, il Central Park di Manhattan è la patch verde più famosa della città. Un'attrazione turistica a sé stante, il parco si estende per circa 60 isolati e copre quasi 850 acri. All'interno del parco, troverete uno zoo, laghi, giardini botanici, piste di pattinaggio sul ghiaccio, sale da concerto e vedute impagabili dei grattacieli circostanti. Anche a Manhattan c'è il bellissimo Tryon Park alberato, e se sei abbastanza fortunato da conoscere qualcuno con una chiave, fai una passeggiata attraverso il gated e privato Gramercy Park. Avventurati in un altro borgo per scoprire la bellezza del Prospect Park di Brooklyn e dei Brooklyn Botanic Gardens o dello splendido Pelham Bay Park nel Bronx.

Miglior tempo per visitare: Un parco per tutte le stagioni: cadono per le sfumature di rosso, arancione e giallo; inverno per alberi coperti di neve e pattinaggio sul ghiaccio; primavera per bulbi di tulipani e alberi in fiore rosa e bianco; estate per fare un picnic su Sheep Meadow e concerti sul Great Lawn.

Didascalia: Sheep Meadow nel Central Park di New York City.

Barcellona, ​​Spagna Che cosa: Il centro storico medievale della città catalana è piuttosto privo di verde (ad eccezione di alcune placche). È meglio avventurarsi nei parchi delle colline circostanti; la maggior parte sono raggiungibili a piedi.

Dove: Parc Güell è una combinazione visivamente sbalorditiva di parco e forme architettoniche e scultoree innovative, per gentile concessione del genio nativo e genio del design di Barcellona Antoní Gaudí. Il più grande dei parchi di Barcellona è il Parc de la Ciutadella, che ha due musei, uno zoo e festival musicali estivi. Il più piccolo ma decorativo Parc Laberint (Labyrinth Park) è un labirinto settecentesco di siepi, padiglioni, parapetti ornamentali e statue di figure mitologiche. E a Montjuïc, vicino allo stadio olimpico, troverai i Jardins Mossèn Costa i Llobera (che ospitano centinaia di varietà di cactus) ei Jardins Mossèn Cinto Verdaguer (dove 100.000 piante fioriscono tutto l'anno).

Miglior tempo per visitare: Durante tutto l'anno, ma in estate i parchi ospitano numerosi eventi, festival, musica e altri divertimenti.

Didascalia foto: panchine di mosaico nel Parc Guell

Londra, Inghilterra Che cosa: Costituito da 5.000 acri nel centro di Londra, gli otto parchi principali della città sono comunemente noti come i parchi reali (www.royalparks.org.uk). Nei parchi troverete giardini paesaggistici impeccabili, architettura storica, statue, fontane, laghi e monumenti.

Dove: Hyde Park è il più grande della città, con più di 350 acri lungo un lago, noleggio di barche, equitazione, Speakers 'Corner e il memoriale della principessa Diana. I 250 ettari di Kensington Gardens hanno maestose passeggiate alberate e vedute di Kensington Palace, mentre St. James's Park è apparentemente il "cortile anteriore" di Buckingham Palace.

Miglior tempo per visitare: L'autunno è particolarmente colorato, la primavera vede un'esplosione di colori e profumi e l'estate porta musica, eventi, festival e lunghe giornate per rilassanti passeggiate. Controlla i calendari per processioni reali e altri eventi regali nei parchi.

Didascalia: Le classiche sedie a strisce verdi e bianche nell'Hyde Park di Londra. Foto di RiOTPHOTGRAPHY.COM/Flickr.com

Parigi, Francia Che cosa: Alcuni dei parchi più belli di Parigi sono minuscoli frammenti di verde nei quartieri locali, ma ci sono anche molti esempi eccezionali di design classico del giardino francese.

Dove: Giardini del Lussemburgo è uno di quei luoghi tipicamente romantici di Parigi - il Palazzo del Lussemburgo sullo sfondo di un lago, fontane e file di imponenti alberi. Il Jardin des Tuileries, nel 1 ° arrondissement, si trova in una posizione perfetta da cartolina lungo la riva destra della Senna. I suoi giardini neoclassici furono allestiti nel XVII secolo con un ampio viale centrale e topiaria dal design geometrico. Il parco più grande della città è Le Bois de Boulogne, un adattamento di Hyde Park di Londra. In una giornata di sole, questa riserva di 2.200 acri nel 16 ° arrondissement è piena di ciclisti, picnickers, coppie di passanti, rematori e bocce Giocatori.

Miglior tempo per visitare: Parigi in primavera è famosa per una buona ragione.

Didascalia foto: Giardini del Lussemburgo, Parigi

Monaco, Germania Che cosa: Sebbene gran parte della bellezza di Monaco risieda nella sua architettura storica, nelle strade acciottolate e nell'ospitalità bavarese, troverete una ventata di aria fresca nei suoi rilassati parchi cittadini. Vieni in primavera e in estate, i parchi sono pieni di musicisti, bevitori di birra e persino bagnanti nudi.

Dove: I fondi spogli a parte, il Giardino inglese del XVIII secolo (Englischer Garten) è uno spettacolo mozzafiato. È stato il primo giardino pubblico nel continente europeo ed è ancora considerato il più grande parco cittadino d'Europa.Sedetevi sui prati, fermatevi per un tè sulla piazza vicino alla pagoda cinese, date da mangiare alle anatre sul lago, o gustate una pinta in una delle birrerie all'aperto. Il vicino Botanischer Garten (Giardino Botanico) presenta 54 acri e 15.000 varietà di flora. Più lontano dal centro della città, lo storico Hirschgarten è ora più noto per la sua enorme birreria all'aperto che per la sua vegetazione, ma i cervi si muovono ancora lì.

Miglior tempo per visitare: I parchi sono aperti tutto l'anno, ma è meglio goderselo durante i mesi primaverili ed estivi.

Didascalia: Il giardino inglese a Monaco, in Germania, risale al XVIII secolo. Foto di dr. helmut soul / Flickr.com

Chicago, Illinois Che cosa: I 570 parchi di Chicago si estendono su circa 7.600 ettari, ovvero oltre l'8% dell'intera città. I parchi non sono sempre verdi qui - a volte questi spazi pubblici sono combinazioni di paesaggi naturali, giardini di sculture e beachfront.

Dove: Di fronte al lago Michigan, Grant Park è uno dei migliori spazi verdi della città. Il parco di 300 acri, che comprende Buckingham Fountain, ospita numerosi festival ed eventi di alto profilo (tra cui il discorso di accettazione presidenziale del presidente americano Barack Obama). Adiacente a Grant Park è il relativamente nuovo Millennium Park, che offre un padiglione musicale all'aperto progettato da Frank Gehry, l'iconica scultura di Cloud Gate e una pista di pattinaggio sul ghiaccio. Lincoln Park è un'altra istituzione di Chicago, con un teatro lungolago, uno zoo, un santuario degli uccelli e una laguna con pedalò.

Miglior tempo per visitare: In estate, rinfrescarsi e bagnarsi sotto le fontane al Millennium Park e godersi una serie di eventi e festival nei parchi di Chicago. In inverno porta la tua slitta o i pattini a Lincoln Park per goderti le migliori esperienze all'aperto.

Didascalia: in piedi sotto la scultura "Bean" di Chicago nel Millennium Park. Foto di Michael Kappel / Flickr.com

San Francisco, California Che cosa: La gente del posto affolla gli spazi all'aperto di questa città in massa, sia per l'esercizio fisico, i raduni politici, o la gioia pura che è la vita all'aria aperta di San Francisco.

Dove: Il Golden Gate Park copre più di 1.000 acri e ha un giardino giapponese per il tè, il Conservatory of Flowers, musei di fama mondiale, giardini botanici e altro ancora. Le attività per il tempo libero vanno dal tiro con l'arco al golf e tutto il resto. Il Presidio - composto da 1.000 acri di prati fioriti, giardini e boschi - offre una vista incomparabile del Golden Gate Bridge.

Quando: Durante l'anno.

Didascalia: Giardino del tè giapponese nel Golden Gate Park, a San Francisco, in California.

Melbourne, Australia Che cosa: Melbourne ha la particolarità di essere riconosciuta come la città con la maggior copertura del parco in un quartiere centrale degli affari. Nell'ultimo decennio, ha anche costruito un nuovo grande parco nel centro della città. Nella zona centrale della città, otto parchi coprono più di 300 acri, dove troverai gente del luogo che cammina, fa jogging, va in bicicletta e pranza lontano dalla scrivania.

Dove: Visita i Royal Botanic Gardens per le sue oltre 12.000 specie di piante, alberi e fiori, i romantici Treasury Gardens, le serre dei Fitzroy Gardens, Birrarung Mar lungo il fiume Yarra e Flagstaff Gardens. Spia cigni neri e respira il profumo degli alberi di eucalipto.

Miglior tempo per visitare: Primavera per la vista di dozzine di spose in abiti bianchi che scorrono lunghi; estate per picnic e film nel parco.

Didascalia: Melbourne's Royal Botanic Gardens. Foto di CHARLES VAN DEN BROEK / Flickr.com

Tokyo, Giappone Che cosa: I parchi di Tokyo sono spesso antichi giardini privati ​​che sono stati trasformati in spazi pubblici con paesaggi ornamentali, giochi d'acqua tranquilli e panorami sensazionali.

Dove: Separato dai giardini principali del Palazzo Imperiale da un fossato, l'Hibiya Park è il principale parco "in stile occidentale" di Tokyo, con fontane, stagni, sentieri tortuosi, aiuole, sculture e una sala da concerto all'aperto. Per un giardino più tradizionale, visita i giardini di Hama-rikyu nell'area di Shiodome con il suo magnifico design del laghetto di epoca Edo; Kiyosumi Gardens, un tipico giardino feudale giapponese con laghetto, torre dell'orologio, colline artificiali e rocce (stazione Kiyosumi-shirakawa); e Mukojima-Hyakkaen Gardens, un progetto di inizio XIX secolo con un piccolo tempio, un santuario e un parco giochi (stazione Higashi-mukojima).

Miglior tempo per visitare: Primavera per alberi di ciliegi; caduta per le foglie autunnali che cambiano.

Didascalia foto: Giardini Kiyosumi a Tokyo. Foto di Starfires / Flickr.com

Philadelphia, Pennsylvania Che cosa: Il Fairmount Park della City of Brotherly Love è in realtà costituito da 63 singoli parchi, che si estendono prevalentemente lungo il fiume Schuylkill oltre 9.200 acri (o circa il 10% di Philadelphia). I parchi ospitano più di 200 edifici storici, lo zoo più antico d'America, sei campi da golf, piste ciclabili, luoghi di spettacolo e una serie di giardini paesaggistici e aree boschive.

Dove: I punti salienti includono Wissahickon Valley Park con 50 miglia di terreno accidentato per appassionati di mountain bike ed escursionisti, oltre alla pesca alla trota nel torrente Wissahickon; Pennypack Park lungo il fiume Delaware; il giardino Azalea; Boathouse Row; Il giardino di Batram; la casa giapponese e il giardino; Franklin D. Roosevelt Park ("I laghi"); e parchi est e ovest.

Miglior tempo per visitare: Ottieni il massimo dai parchi e dagli spazi esterni di Philly durante la primavera, l'estate e l'inizio dell'autunno.

Didascalia: La vecchia Memorial Hall - ora il Museo dei bambini di Touch Touch - nel Fairmount Park di Philadelphia. Foto di Dave Buchhofer / Flickr.com.

Lascia Un Commento: