• Il Meglio Della Settimana

10 migliori porti da crociera del Mediterraneo

10 migliori porti da crociera del Mediterraneo

Atene, Grecia Benvenuti nella culla della civiltà occidentale, un luogo che era meta di turisti colti, prima ancora che nascessero molti paesi. Atene oggi è un mix di antico e moderno, con monumenti millecinquenni in piedi faccia a faccia con edifici neoclassici e grattacieli, antiche taverne e fast-food, negozi di artigianato e souvenir. Di gran lunga la città più grande del paese, Atene ospita circa 5 milioni di greci (il 40% della popolazione del paese) e per decenni ha avuto la reputazione di un luogo affollato, congestionato e inquinato. La costruzione dei Giochi olimpici del 2004 ha fatto molto per migliorare le cose, aggiungendo nuove linee (metropolitane) della metropolitana e strade che aiutano ad alleviare parte del traffico, e una serie di meravigliose strade pedonali che collegano i siti più venerabili della città.

Didascalia foto: Marina a Vouliagmeni, una pittoresca penisola, situata all'estremità orientale di Atene.

Barcellona, ​​Spagna Barcellona, ​​la seconda città più grande della Spagna e la capitale della Catalogna, è stata sviluppata come porto dai romani ed è stata a lungo un centro mediterraneo di commercio e trasporto passeggeri, i suoi moli sono stati riempiti ogni giorno con le più grandi megaship delle compagnie di crociera . I disegni? La posizione privilegiata della città sulla penisola iberica; la sua ricchezza di offerte storiche, culturali e artistiche; e banchine raggiungibili a piedi dal centro della città. Praticamente tutte le maggiori compagnie di crociere visitano qui oggi, e molti usano il porto come porto di imbarco / sbarco.

Didascalia foto: La spiaggia di Barceloneta.

Dubrovnik, Croazia Poco più di 15 anni fa, la città di Dubrovnik, risalente a 900 anni fa, fu bombardata dalle truppe jugoslave durante la Guerra d'indipendenza croata, un fatto che oggi quasi impossibile da credere passeggiando nell'idillico porto e città vecchia in compagnia di migliaia di altri passeggeri di navi da crociera. Strano ma vero: la bellissima città vecchia (così bella è inclusa nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO) è rimbalzata dalla guerra per diventare uno dei porti più popolari sulla rotta mediterranea / adriatica. Ma chi può chiedersi perché? Ha una posizione invidiabile sul mare blu, con bastioni medievali che circondano le antiche strade e l'architettura storica, e una campagna circostante che conserva la vita del vecchio mondo.

Didascalia: Una vista della Placa, la strada principale della città croata di Dubrovnik. Inoltre è visibile il monastero francescano

Istanbul Istanbul è letteralmente il luogo in cui l'Oriente incontra l'Occidente, seduto nel punto in cui l'Europa e l'Asia si toccano. È un luogo di moschee e minareti, tesori dei sultani, bazaar affollati e luoghi sacri cristiani - ed è anche una città caotica e moderna, brulicante di energia e in attesa dell'eventuale entrata del suo paese nell'Unione europea. I sensi prendono vita qui, attraverso l'odore del mercato delle spezie, il gusto dei piatti tradizionali turchi, la sensazione di un tappeto turco e il suono dei muezzin che cantano la chiamata alla preghiera. Ovunque si guardi, i musei, i palazzi, le grandi moschee e le chiese attestano la gloriosa storia della città come la capitale di tre imperi successivi: romano, bizantino e ottomano.

Didascalia foto: Sunrise a Istanbul, in Turchia. Foto di Richard Flinn / Frommers.com Community.

Lisbona, Portogallo La capitale del Portogallo è una città cosmopolita che offre una combinazione di storia, arte culturale, vita moderna e grande bellezza, con alcune aree che ricordano Parigi e altre colline di San Francisco. Ma soprattutto Lisbona sembra solo Lisbona. È inimitabile.

Didascalia: La costa vicino a Lisbona, in Portogallo. Foto di lpete / Frommers.com Community

Roma, Italia Secondo la leggenda, Roma fu fondata dai fratelli gemelli Romolo e Remo nel 753 a.C., ma sembra più probabile che si sia evoluta naturalmente da una comunità agricola nel corso dello stesso secolo. Nel corso del tempo, la città divenne la capitale del Regno romano, della Repubblica romana e infine dell'Impero Romano. Per quasi mille anni è stata la città politicamente più importante, più ricca e più grande del mondo occidentale. Il suo potere politico potrebbe essere diminuito nei secoli successivi, ma la sua statura mitica no. È ancora . . . bene, Roma: la città eterna, in passato centro del mondo occidentale, sede della Chiesa cattolica, capitale della dolce vita, ecc. ecc. Essendo una delle poche grandi città europee a sfuggire relativamente alla seconda guerra mondiale, è essenziale Il carattere rinascimentale e barocco rimane intatto. Le piazze nascoste, i palazzi e le rovine dell'antichità sono state tutte assorbite dal tessuto frenetico e moderno della Roma moderna, offrendo ai visitatori tante meravigliose sorprese quanti sono gli angoli da girare.

Didascalia foto: Musei Vaticani. Foto di R. Miyara / Frommers.com Community.

Santorini, Grecia Di tutte le isole greche, Santorini è la nostra preferita. È una delle isole più spettacolari al mondo, punteggiata da case bianche, spiagge di ghiaia nera, ricche vigne e antiche rovine, e avvicinarsi al suo bellissimo porto a forma di ciotola per nave è un'esperienza drammatica. La baia è in realtà una caldera, un cratere centrale formatosi quando un vulcano eruttò nel 1500 a.C. Ash cadde sulla terra rimanente e seppellì la città cosmopolita di Akrotiri - un evento che alcuni ritennero abbia scatenato la leggenda del continente perduto di Atlantide.

Didascalia: Panorama paesaggistico e mare a Oia al tramonto, Santorini.

Valletta, Malta Situato in un crocevia strategico a circa 97 km (60 miglia) dalla Sicilia e 290 km (180 miglia) dal Nord Africa all'estremità meridionale dell'Europa, l'isola di Malta è stata un ambito premio per migliaia di anni e contemporaneamente o un altro era governato da Fenici, Romani, Arabi, Normanni, Castigliani, i Cavalieri di San Giovanni (noti anche come Cavalieri di Malta, che regnarono dal 1530 al 1798), i francesi e gli inglesi. Malta ottenne l'indipendenza dalla Gran Bretagna nel 1964 e divenne una repubblica nel 1974, e oggi la sua capitale d'oro offre una ricchezza di storia (cattedrali, palazzi e fortificazioni, soprattutto dal periodo della dominazione dei cavalieri), così come musei, ristoranti e opportunità di shopping. Il suo Grand Harbour offre anche una delle migliori esperienze di "coming in port" del mondo delle crociere, con imponenti fortezze in pietra color miele che si ergono come castelli di sabbia decorati. In altre parti dell'isola è possibile visitare città pittoresche, siti antichi (tra cui le più antiche strutture preistoriche di templi indipendenti del mondo) e chiese storiche.

Didascalia foto: navi ormeggiate nel porto di La Valletta.

Venezia, Italia Venezia è la città più bella del mondo? Non avresti molte discussioni da parte nostra se lo dicessi. Ovunque tu guardi qui, sei stordito dalla bellezza pura dell'architettura della città e dalla sua assurda ricchezza d'arte; dalla natura apparentemente organica del luogo, come se fosse cresciuta piuttosto che costruita; e dai modi inventivi che i veneziani hanno trovato sia per adattare la loro città al mondo moderno e per garantire che non affondi semplicemente nella laguna. Quella eterna tenuità - di una città antica che continua a rimanere a galla, a prescindere da ciò che la natura e l'uomo ci lanciano - conferisce a Venezia una qualità vaporosa e fiabesca. Non dovrebbe esistere, ma lo fa.

Didascalia: I vicoli e canali di Castello offrono una gradita fuga dalla folla di Venezia.

Villefranche-sur-Mer Distesa tra il mare e le montagne costiere del sud della Francia, la Costa Azzurra (ovvero la Costa Azzurra o "Costa Azzurra") è stata a lungo un parco giochi ricco e famoso, e per una buona ragione: il posto è ancora più bello della gente, e tutti sanno che la gente lo è très beau. Gli artisti, tra cui Matisse, Picasso, Léger, Cocteau e Renoir, sono stati attratti dalla bellezza naturale della zona e oggi numerosi musei sono dedicati al loro lavoro. Le città costiere sono tese come perle, molte così vicine che è possibile visitarne alcune in un solo giorno, anche se sono tutte affollate di turisti nei mesi estivi, in particolare a luglio e agosto.

Didascalia foto: Villefranche-sur-Mer. Foto di Billy Bob / Frommers.com Community.

Lascia Un Commento: