• Il Meglio Della Settimana

Cosa fare a Hong Kong: 10 cose preferite

Cosa fare a Hong Kong: 10 cose preferite

Cosa non perdere a Hong Kong Di Alex Ortolani

Hong Kong potrebbe essere rimasto un tranquillo villaggio di pescatori se i cinesi non avessero ceduto il controllo agli inglesi durante le guerre dell'oppio della metà dell'Ottocento. Invece, è rapidamente diventato uno dei centri commerciali e finanziari più importanti dell'Asia. Ma anche sotto il dominio britannico, che terminò nel 1997, Hong Kong mantenne molto del suo fascino tipicamente cinese - i grattacieli che spuntavano lungo le rive del Mar Cinese Meridionale incombevano sui templi buddisti e sui mercati dei pesci rossi. Oggi, la città offre una miscela sorprendente di cultura orientale e occidentale, influenza coloniale e tradizione cinese.

Didascalia foto: Dim sum è come tapas

Inizia il tuo giorno con Dim Sum al Maxim's Palace Dim sum è un po 'come tapas - molti piccoli piatti serviti in una volta, generalmente per colazione o pranzo - ed è una specialità di Hong Kong. Dirigetevi al Palazzo di Maxim, che è uno dei pochi posti in cui il dim sum viene ancora consegnato ai commensali sui carrelli. È possibile scegliere tra centinaia di piatti, ma i punti salienti sono i tentacoli di calamari, i gnocchi di zuppa (xiao long bao) e i panini di maiale alla griglia (char siu bau).

Didascalia: Dim sum dai carrelli al Maxim's Palace.

Fai un viaggio sulla Nostalgia sui tram I tram a due piani che si insinuano lungo il bordo settentrionale dell'isola dal 1904 sono il modo ideale per vedere da vicino le strade. I nativi di Hong Kong usano i tram per spostarsi, ma a un prezzo più conveniente (https://www.hktramways.com), offrono anche uno dei migliori tour della città - dai blocchi di appartamenti fatiscenti agli abbaglianti grattacieli - probabilmente lo troverai

Didascalia: Un tram a due piani naviga lungo la strada dello shopping di Nathan Road al crepuscolo.

Escursione al mercato di Stanley Va da sé che probabilmente visiterai il mercato di Stanley perché è una mecca dello shopping. Ma per arrivarci, suggerisco di prendere la strada meno battuta: attraversare le ripide "Twins", le due colline che portano a Stanley dal nord. La passeggiata è impegnativa, ma sarete ricompensati con viste stravaganti e quella grande rarità di Hong Kong, una brezza fresca.

Didascalia foto: Shoppers allo Stanley Market di Hong Kong. Foto di Philip Poon / Flickr.com.

Giocare ai pony Le corse di cavalli possono essere l'unica attività che attira persone di tutti i settori della società di Hong Kong insieme per uno scopo comune (vedere la vittoria del loro cavallo, ovviamente). Unisciti alle folle all'Ippodromo di Happy Valley il mercoledì sera o Sha Tin di sabato e ti sentirai un cittadino onorario di Hong Kong.

Didascalia foto: I cavalli escono dal cancello all'ippodromo Happy Valley, dove sia i residenti che i visitatori hanno messo soldi nelle gare.

Ottieni una vestibilità personalizzata Nel corso degli anni, l'enorme industria tessile di Hong Kong e Cina ha incoraggiato il commercio sartoriale di alta qualità, poco costoso e personalizzato. Se non hai mai avuto un abito, un vestito o una camicia fatti su misura prima, il Tsim Sha Tsui di Hong Kong è il posto giusto per indulgere. Prova Sam's Tailor per il meglio del meglio.

Didascalia: I sarti di Sam sono famosi in tutto il mondo per i loro abiti e camicie su misura.

Guidare la scala mobile di medio livello al mattino La maggior parte dei visitatori utilizza la scala mobile di medio livello di notte, mentre è in viaggio verso i ristoranti, i bar e i negozi di Central e SoHo. Ma per avere un'idea di quanto possa essere maniacale una città di Hong Kong, fare un giro sulla scala mobile durante il pendolarismo del mattino (6-10am), quando si corre solo in discesa.

Didascalia foto: la scala mobile Mid-Levels. Foto di J Rosenfeld / Flickr.com.

Cenare a Macao Macao è un territorio separato, una volta governato dal Portogallo, e ha una fiammata selvaggia tutto suo. Grazie al regolare servizio di traghetti ad alta velocità, puoi raggiungere Macau, una sorta di Las Vegas asiatica, in pochissimo tempo. Puoi avere fantastici piatti portoghesi, giocare d'azzardo, ascoltare musica dal vivo ed essere ancora a letto a Hong Kong entro la mezzanotte.

Didascalia foto: i clienti si avvicinano a Fernando's, che si trova proprio sulla spiaggia di Hac Sa.

Camminare sul Peak Victoria Peak (noto semplicemente come il Picco) è il punto più alto dell'isola di Hong Kong e la piattaforma di osservazione nella parte superiore offre una splendida vista a 360 gradi dell'isola, dei territori e del Mar Cinese Meridionale. Ma il modo migliore per vivere il Peak è fare una passeggiata (seguendo le strade Harlech e Lugard). Vedrai da vicino la bellezza naturale a volte nascosta di Hong Kong.

Didascalia: Lo skyline di Hong Kong da Victoria Peak.

Vai alla spiaggia Hong Kong non è conosciuta per le sue spiagge, ma è difficile capire perché. Ci sono alcune spiagge veramente splendide qui. Dirigiti a Tai Long Wan - una spiaggia sabbiosa isolata a Sai Kung, conosciuta anche come Big Wave Bay - per un pomeriggio e ti sembrerà di essere incappato in una gemma nascosta.

Didascalia foto: Skim boarding è un passatempo popolare sulle spiagge di Hong Kong.

Prega gli antenati al Tempio Pak Tai I templi buddisti di Hong Kong ci ricordano che c'è vita al di là del lavoro in questa città. Il mio preferito è il Tempio Pak Tai di Cheung Chau, dove ogni anno c'è un festival in onore di Pak Tai, il dio taoista del mare. Come tanti dei templi di Hong Kong, è un'oasi di serenità carica di incenso.

Didascalia foto: bastoncini di incenso bruciano in un'urna di pietra fuori dal tempio di Pak Tai.

Lascia Un Commento: