• Il Meglio Della Settimana

I migliori mercati e bazar del mondo: 11 città principali

I migliori mercati e bazar del mondo: 11 città principali

Dove acquistare: oggetti d'antiquariato, souvenir e altro Di Charis Atlas Heelan

I mercati sono una miscela vibrante di trame e sapori e aromi inebrianti. Non importa ciò che è in vendita - prodotti freschi, arti e mestieri, gioielli o oggetti d'antiquariato - questi mercati locali rivelano spesso un lato più autentico di una destinazione.

Affrontare la tua strada per un grande affare in questi mercati internazionali e bazar. Potresti semplicemente imbatterti in quel ricordo perfetto.

Didascalia: Prime ore del mattino al Gran Bazar di Istanbul. Foto di seattlenativemike / Frommers.com Community

Guadalajara, Messico Ritorna a casa con bigiotterie più che banali andando a Tonalá, un sobborgo di Guadalajara che è un vero e proprio caleidoscopio di artigianato colorato. Il mercato si estende su tutta la parte interna della città, con una vasta selezione di tessuti messicani, articoli in vetro, mobili, opere d'arte, ceramiche, oggetti di latta e altro ancora. Migliaia di bancarelle fiancheggiano la strada principale, e ancora più negozi sono nascosti dietro di loro in vicoli e vicoli - tutti offrono merci messicane a prezzi stracciati.

Dove quando: Il mercato di Tonalá si trova in Avenida Tonaltecas e nelle strade circostanti, a 10 miglia da Guadalajara. I giorni di mercato sono giovedì e domenica. Per tutto il resto, il Mercado Libertad nel centro di Guadalajara è uno dei più grandi mercati del paese.

Didascalia: bambole fatte a mano a Guadalajara, in Messico. Foto di Champagne / Frommers.com Community

Provenza, Francia L'intera regione della Provenza ha più mercati di quanti ne potreste visitare in un solo viaggio. Dai prodotti locali stagionali ai mercati delle pulci, brocante (oggetti d'antiquariato) ai fiori, gli affascinanti villaggi - tra cui Aix-en-Provence - sono pieni di mercati da cartolina perfetti.

Dove quando: Non è possibile elencarli tutti, ma questo sito Web ti aiuterà a pianificare la tua rete attraverso la Francia meridionale. Il sabato mattina di solito sono le ore di punta del mercato, mentre alcune domeniche sono famose per i massicci mercatini sulle strade di ciottoli.

Didascalia: Un venditore di fiori nella piazza di Aix-en-Provence, in Francia. Comunità Robin Jaske / Frommers.com

Bangkok, Tailandia Anche se la capitale thailandese è ricca di sofisticati centri commerciali, troverete offerte migliori nei mercati all'aperto. Indossa scarpe comode, bevi molta acqua e preparati a spendere tutto il tuo baht mentre fai acquisti a Bangkok.

Dove quando: Nei fine settimana, il mercato Chatuchak di 15.000 posti è il posto dove trovare oggetti d'antiquariato, abbigliamento, articoli per la casa e tutto il resto. Ogni sera, venditori ambulanti al mercato di Patpong nel quartiere a luci rosse di Bangkok vendono pezzi di orologi, sciarpe, vestiti e borse. Ogni giorno, il Mercato Pratunam ha bancarelle di vestiti disposte su dozzine di labirintici vicoli e portici. Khlong San (aperto tutti i giorni) è un mercato di abbigliamento e moda sul fiume. Anche se turistico, il mercato galleggiante di frutta e verdura lungo i "klongs" (canali) di Damnoen Saduak (aperto tutti i giorni) vale comunque la deviazione.

Didascalia foto: visita al mercato galleggiante di Bangkok in barca. Foto di Ahmoud / Frommers.com Community

Istanbul, Turchia Ci sono mercati di strada, mercati all'aperto e mercati coperti su entrambi i lati del Bosforo, che offrono di tutto, dai prodotti alimentari di base ai metalli di alta qualità. Sebbene tu possa essere attratto dall'atmosfera dei più grandi mercati storici di Istanbul, avrai maggiori probabilità di trovare gente del posto che raccolga occasioni nei mercati di strada settimanali nei quartieri residenziali.

Dove quando: Il Gran Bazar con diverse migliaia di bancarelle e piccoli negozi è il più grande mercato della Turchia ed è aperto dal lunedì al sabato, così come il noto bazar delle spezie, o mercato egiziano. Il mercato di strada di Sali Pazar si tiene il martedì a Kadikoy e c'è un altro mercato a Sehremini. Il mercoledì, ci sono mercati a Fatih e Yesilkoy; il giovedì ad Akatlar e Ulus; il venerdì a Findikzade; e il sabato a Bakirkoy e Besiktas.

Didascalia foto: spezie al bazar delle spezie di Istanbul. Foto di Chanda / Frommers.com Community

Parigi, Francia (per cibo) Così tanti mercati, così poco tempo. A Parigi, l'intenso amore per il cibo non è un caso. Troverai mercati che ti invitano a degustare i migliori frutti, verdure, pane, formaggi e altre prelibatezze. I mercati sono una ricerca mattutina, quindi andateci presto e acquistate bene.

Dove quando: Marché Bastille su Boulevard Richard Lenoir con una vasta gamma di frutti di mare, vino e formaggio (giovedì e domenica); la pittoresca rue Mouffetard (tutti i giorni) nei pressi della metropolitana Censier-Daubenton; Saxe-Breteuil da Place de Breteuil a Avenue de Segur con incredibili viste sulla Torre Eiffel (giovedì e sabato); e Avenue President Wilson nel 16 ° arrondissement (mercoledì e sabato). Per un elenco di mercati itineranti di prodotti freschi o marchés volants, visitare www.chocolateandzucchini.com.

Didascalia foto: Rue Mouffetard a Parigi è fiancheggiata da stand di prodotti freschi e bancarelle di cibo. Foto di ... johann j.m./Flickr.com

Parigi, Francia (per tutto il resto) si dice che Parigi sia il concetto del mercato delle pulci (Marché aux Puces) ha iniziato. In effetti, potresti passare giorni, se non settimane, a serpeggiare attraverso questi mercati. Affari rullanti alle bancarelle di strada suburbane che sono come enormi vendite di cartellini, o battaglie contro commercianti professionisti che perlustrano i mercati antichi all'alba.

Dove quando: Les Puces de Saint-Ouen a Porte de Clignancourt con oltre 3.000 bancarelle di collezionabili su sette acri eclettici e più di una dozzina di mercati individuali (fine settimana e lunedì); Porte de Vanves nel 14 ° arrondissement (mattine del fine settimana) con oltre 350 bancarelle; Marché Parisien de la Création, anche nel 14 ° arrondissement con oltre 120 artigiani che espongono i loro dipinti, sculture, fotografia e ceramica (domeniche); Marché d'Aligre nel 12 ° arrondissement con prodotti freschi e bancarelle (tutti i giorni tranne il lunedì); Marché Saxe-Breteuil, un tipico mercato di strada con articoli per la casa, abbigliamento e cianfrusaglie; e Marché du Livre Ancien et d'Occasion nel 15 ° arrondissement (fine settimana) per libri da collezione.

Didascalia foto: Les Puces de Saint-Ouen a Porte de Clignancourt ha più di 3.000 bancarelle che vendono libri, mobili, vestiti e altro ancora.

Londra, Inghilterra Londra ha una lunga tradizione di mercatini antichi e delle pulci. La maggior parte opera tutto l'anno - pioggia, grandine o lucentezza. Aprendoti alle prime luci dell'alba, dovrai rovistare tra un sacco di spazzatura per trovare il tuo tesoro, ma puoi prendere alcune incredibili offerte e pezzi unici in numerosi mercati di strada in tutta la città.

Dove quando: Il venerdì mattina all'alba, chiunque abbia a cuore l'antiquariato, perlustrando il mercato di Bermondsey, uno dei principali mercati di antiquariato di Londra. Meglio conosciuta dai turisti è Portobello Road (www.portobellomarket.org), una tradizione del sabato mattina da decenni con le sue centinaia di bancarelle antiche e piccoli negozi. Brick Lane (www.visitbricklane.org) di domenica è una delizia per i browser e Borough Market (www.boroughmarket.org) (dal giovedì al sabato) è il luogo in cui raccoglierai i migliori prodotti britannici. Questa mappa mostra la posizione e le ore di funzionamento di 20 dei migliori mercati di Londra.

Didascalia foto: la famosa Portobello Road a Londra. Foto di stefano.petraz / Flickr.com

Cairo, Egitto Ci sono le trappole per turisti, e poi ci sono i mercati locali che trasudano fascino e folle di egiziani in cerca di un accordo. Fai attenzione alle false antichità e renditi conto che non è possibile esportare quelle reali senza una licenza.

Dove quando: Il vasto e spesso caotico Mercato del Venerdì (Souk el Gomaa) si svolge ogni venerdì sotto il cavalcavia di Al-Tonssy, appena a sud della Cittadella, tra la Città dei Morti e Khalifa. Il mercato più grande e più conosciuto è il famoso mercato di Khan el-Khalili del XIV secolo (dal lunedì al sabato) e il vicino mercato di Sharia-al-Muski è il posto dove è probabile trovare locali che fanno compere per i vestiti. Il mercato di Bulaq (aperto tutti i giorni) all'estremità settentrionale della Sharia il 26 luglio è un'altra opzione per abbigliamento, oggetti d'antiquariato e articoli per la casa.

Didascalia: Esplorare uno dei tanti mercati all'aperto del Cairo. Foto di SRtraveler / Frommers.com Community

La cultura della bancarella di Hong Kong Street è viva e vegeta nell'isola di Hong Kong e a Kowloon, dove troverai molti prodotti a un prezzo molto basso. Inoltre, hai il vantaggio di essere in grado di contrattare con i venditori. È consigliabile ricontrollare che la borsa di pelle sia davvero in pelle e che l'abbigliamento sia della misura giusta.

Dove quando: I mercati sono aperti tutti i giorni, o in molti casi, ogni notte. A Mong Kok, il Ladies 'Market su Tung Choi Street è un buon inizio (mezzogiorno a mezzanotte). Prendi i giocattoli, i vestiti e l'elettronica al Wan Chai Street Market, e fai shopping e cena alla Temple Street notturna (dalle 16:00 a mezzanotte). Trova abiti e accessori a Jardine's Crescent a Causeway Bay (dalle 11:00 alle 21:00); compra giada e altre gemme al Mercato della Giada a Yau Ma Tei (fino alle 15); e trovare oggetti d'antiquariato e bigiotteria nelle bancarelle lungo Cat Street, Hollywood Road e Ladder Street sull'Isola di Hong Kong.

Didascalia foto: abiti tradizionali in vendita al mercato notturno di Temple Street ad Hong Kong. Foto della comunità SHAKTI79 / Frommers.com

Jaipur, India Un centro di arti e mestieri tradizionali del Rajasthan, Jaipur ha dozzine di mercati che offrono prodotti fatti a mano, tra cui abiti di perline, ceramiche, gioielli, tappeti e tessuti.

Dove quando: I mercati di Jaipur sono aperti tutti i giorni, di solito intorno alle 11:00. I mercati di strada più noti includono Johari Bazaar per gemme e gioielli; MI Road per vasellame, oggetti in metallo e oggetti in legno intagliato; Tripolia Bazaar e Chaura Rasta per bigiotteria, bigiotteria e ornamenti; Bapu Bazaar e Nehru Bazaar per tessuti, profumi, borse e scarpe; Ramganj Bazaar per scarpe; e Kishanpol Bazaar per i mobili in legno, i tessuti e i vestiti Bandhani tie-dye.

Didascalia: Una montagna di ceramiche in un bazar a Jaipur. Foto di juicyrai / Flickr.com

Tokyo, Giappone Anche se non è generalmente nota per mercati di antiquariato o stand di prodotti freschi, Tokyo è famosa per il suo enorme mercato del pesce. Tsukiji è il più grande del suo genere al mondo, attraendo ogni anno decine di migliaia di visitatori internazionali. Anche se non sei un amante del pesce, sarai sopraffatto dai suoni (e dagli odori) di questo epicentro di frutti di mare.

Dove quando: Mercato del pesce di Tsukiji (aperto dalle 3 del mattino tutti i giorni tranne la domenica e nei giorni festivi). Andateci all'alba e vivete le aste di tonno e il sushi più fresco che abbiate mai mangiato. La maggior parte delle domeniche si tengono nei mercatini delle pulci nei vari templi e santuari, tra cui il Santuario Yasukuni a Chiyoda-ku e il Santuario Hanazono a Shinju-ku. Altri mercati si svolgono sporadicamente nei fine settimana durante l'anno in luoghi diversi. L'Organizzazione nazionale del turismo del Giappone elenca i mercati antichi e delle pulci sul suo sito web.

Didascalia foto: al mercato del pesce di Tsukiji a Tokyo. Foto di marcomassarotto / Flickr.com

Chichicastenango, Guatemala Chichicastenango (o "chichi" come è amorevolmente indicato) è sede di uno dei mercati più colorati e tradizionali dell'America Latina. Le comunità maya locali della regione circostante degli altipiani si riuniscono nel villaggio, portando con sé una selezione di ceramiche fatte a mano, coperte tessute a mano, tessuti e abbigliamento.

Dove quando: Chichicastenango è a circa due ore di macchina a nord-ovest di Città del Guatemala. Il mercato si svolge nella piazza centrale il giovedì e la domenica.

Didascalia: artigianato locale esposto al mercato di Chichicastenango, Guatemala. Foto dalla comunità Globbo / Frommers.com

Lascia Un Commento: